Chi non svolge la libera professione, ma è iscritto ad un albo od elenco (es. un ingegnere dipendente di un'azienda) è obbligato a comunicare all’ordine di appartenenza il suo indirizzo di PEC?

Si, l'obbligo sussiste anche se non si svolge la libera professione.
webmaster

messaggi (3)

scrivi il tuo messaggio

commento:   Floriana, 15/03/2010 10:40:23  (ip:194.243.52.171)
Per rispondere ad Andrea, ho saputo che non sono previste sanzioni, certo é che pare (appreso da fonte giornalistica)che il Ministro Brunetta stia pensando a strategie; dal ministero della PA e Innovazione fanno sapere che i professionisti inadempienti potrebbero essere esclusi automaticamente da alcune procedure che investono i rapporti con le PA
commento:   Andrea, 15/03/2010 10:29:29  (ip:194.243.52.171)
Ho letto che sono ancora pochi i liberi professionisti che si sono dotati da una casella di posta elettronica certificata, io sono uno di quelli, volevo sapere se ci sono sanzioni per chi non si adegua.
commento:   Marco, 19/01/2010 17:09:44  (ip:194.243.52.171)
Cosa succede se acquisto ora la PEC e la comunico al mio ordine di appartenenza?

il tuo messaggio

e-mail
firma



torna al menu del forum

Posta elettronica certificata

© Copyright Arch. F. Venturucci 2014 - Win S.rl. Sansepolcro AR - P.Iva 02377100546 - Privacy
Servizi internet per aziende e privati con migliaia di clienti in tutta Italia. - pec@wineuropa.it
Server farm, hosting, domini, web marketing, realizzazione siti web, connessioni adsl, voip.

Info ed Assistenza

0575.740891