Chi ha l'obbligo di dotarsi di un indirizzo Posta Elettronica Certificata?

L'obbligo di dotarsi di questo servizio riguarda circa 2 milioni di professionisti, oltre alle società e alle pubbliche amministrazioni, mentre per tutti gli altri la pec, per ora, è facoltativa.
L'obbligo di dotarsi della pec è destinato alle società di capitali, alle società di persone, ai professionisti iscritti in Albi o elenchi e alle pubbliche amministrazioni.

Per tutti i professionisti iscritti ad albi o elenchi c'è l'obbligo di comunicazione al proprio Ordine di appartenenza del proprio indirizzo certificato.

Per le imprese di nuova costituzione, invece, l'obbligo scatta già all'atto di iscrizione alla Camera di Commercio, mentre per quelle già esistenti il termine ultimo è il 29 novembre 2011. L'indirizzo pec dovrebbe divenire l'unico mezzo di comunicazione con le pubbliche amministrazioni, compresi gli organi giudiziari ed il consiglio dell'Ordine di appartenenza.

Ultimo aggiornamento normativo DECRETO LEGGE 18 ottobre 2012, num. 179. Art. 5, convertito, con modificazioni, dalla L. 17 dicembre 2012, n. 221, art. 5, commi 1 e 2

Tutte le tipologie di imprese dovranno, a partire da Ottobre 2012, disporre di un indirizzo di posta elettronica certificata: il 20 ottobre 2012 infatti √® entrato in vigore dell'articolo 5 del D.L. n¬į179 che estende alle imprese individuali l'obbligo di comunicare al Registro delle imprese un proprio indirizzo di posta elettronica certificata (PEC). Pertanto le nuove imprese individuali che si iscrivono al Registro delle imprese o all'Albo imprese artigiane, a partire da tale data, devono comunicare un proprio indirizzo PEC, mentre le imprese individuali gi√† iscritte alla data del 20 ottobre hanno tempo fino al 30 giugno 2013.

webmaster

messaggi (86)

scrivi il tuo messaggio, vai a pagina: 1 2 3 4 5 6 7 8 9

commento:   I2D1NO, 02/10/2013 18:33:05  (ip:2.227.100.225)
Vorrei sapere se un amministratore di condominio ha l'obbligo di aprire PEC.
Chi mi aiuta?
commento:   Staff PEC, 16/09/2013 16:34:17  (ip:194.243.52.171)
@Giulia
Puoi contattare l'assistenza dal modulo info del sito o telefonicamente al numero Info ed Assistenza.
commento:   GIULIA, 22/08/2013 13:52:54  (ip:46.40.142.170)
Ciao,cerco di aprire la pec ma mi da sempre errore. Sono sigura di aver scritto tutto bene perche mi sono scritta su un foglio l"indirizzo e la password.Gentilmente se mi può dire a chi mi posso rivolgere . Grazie
commento:   nicola, 19/08/2013 09:24:13  (ip:194.243.52.171)
@giovanni
da privato non hai nessun obbligo di comunicazione e puoi dare il tuo indirizzo PEC a vuoi, come se fosse un indirizzo email ordinario.
commento:   mileto giovanni, 11/08/2013 08:12:34  (ip:151.45.60.60)
come privato ho attivato la pec vorrei dare comunicazione all'aministratore e a altre persone con cui ho corrispondenza
potreste indicarmi la forma e le modalità grazie
commento:   maria pia benincasa, 05/07/2013 16:51:28  (ip:93.44.139.13)
Se un professionista non è iscritto ad alcun albo e nemmeno al registro delle imprese ma solo all'Inps per la gestione separata, l'obbligo della PEC sussiste ugualmente anche se ha una casella di posta certificata del tipo ......@gov.it ? E pur volendo crearsi una PEC a chi è obbligata a comunicarlo ?
commento:   Aldo, 01/07/2013 17:51:14  (ip:217.133.30.181)
Buongiorno, volevo precisare alcuni punti.
L'obbligo della pec per i professionisti iscritti ad albi ed ordini scadeva il 29 novembre 2009 e i relativi albi o ordini di appartenenza hanno l'obbligo della pubblicità dell'indirizzo pec del professionista. Per le ditte individuali iscritte al registro imprese la scadenza è stata anticipata al 30 giugno 2013 (scadenza originaria 31 dicembre 2013). Nella legge c'è un punto poco chiaro perché non vengono menzionati i liberi professionisti non iscritti ad albi o ordini professionali riconosciuti, in possesso di partita iva e non iscritti al registro imprese non essendo imprese, quindi questa figura professionale a che deve comunicare la pec???
commento:   diego, 01/07/2013 11:14:42  (ip:193.204.90.67)
le aziende agricole hannio l'obbligo di dotarsi di una Casella Pec?
commento:   LifeSux79, 30/06/2013 22:46:36  (ip:93.45.235.144)
Il mio commercialista insiste sul fatto che nella mia situazione (lavoratrice autonoma non iscritta ad albi né a camera di commercio) non devo comunicare e/o avere la PEC. Si è fatto il 30 giugno e ormai attendo conseguenze ma non sono riuscita ad avere prova di questo fatto... è possibile avere una partita IVA e non essere iscritti nemmeno al Registro delle Imprese?
commento:   Max, 29/06/2013 12:40:36  (ip:194.243.52.171)
@Enrico
Se è in possesso di una Partita Iva senza iscrizione all'albo deve comunicare la sua PEC all'ente che le ha rilasciato la Partita Iva che e' la Camera di Commercio il Registro Imprese www.registroimprese.it

il tuo messaggio

e-mail
firma



torna al menu del forum, vai a pagina: 1 2 3 4 5 6 7 8 9

Posta elettronica certificata

© Copyright Arch. F. Venturucci 2012 - Win S.rl. Sansepolcro AR - P.Iva 02377100546 - Privacy
Servizi internet per aziende e privati con migliaia di clienti in tutta Italia. - pec@wineuropa.it
Server farm, hosting, domini, web marketing, realizzazione siti web, connessioni adsl, voip.

Info ed Assistenza

0575.740891